visualizza l'elenco degli articoli
WinCC -- Progettazione e programmazione della comunicazione -- Progettazione della comunicazione verso altri sistemi
Connessione FMS verso un controllore Klöckner Möller
Nessuna comunicazione PROFIBUS FMS con un CP 5613 (WinCC V5.0 + SP1)
Problemi nella comunicazione di WinCC con WinAC 41x -2 PCI 
Impostazioni nella progettazione della comunicazione da WinCC ad un WinAC RTX
Ottimizzazione della comunicazione FMS in WinCC V5.x
Come si può in WinCC Runtime ricevere o trasmettere dati tramite l'interfaccia seriale?
Comunicazione TI505 WinCC Ethernet
Canale DDE verso Excel locale su un computer
Comunicazione di WinCC con un WinLC
Nessuna visualizzazione di variabili nonostante la connessione sia stabilita
Quali impostazioni vengono influenzate dal parametro "Modifica disposizione dei byte"?
Ottimizzazione della comunicazione FMS in WinCC V5.x
Numero di ordinazione:

DOMANDA:
Come si può scaricare/ottimizzare la comunicazione FMS in WinCC V5.x tramite una progettazione opportuna?

RISPOSTA:
Per l'ottimizzazione o per scaricare la comunicazione FMS tra WinCC ed un controllore sono disponibili le seguenti possibilità:

  1. Ottimizzazione di pagine
    Tutte le variabili che nelle pagine/azioni si attivano su "Modifica" ("On Change"), vengono impostate internamente dal manager dei dati su frequenza di aggiornamento ciclica pari a un secondo e in questo intervallo vengono lette. Questi job organizzati autonomamente dal manager dei dati vengono sempre elaborati secondo array. Il manager dei dati legge sempre tutto lo array, nonostante servano solo alcune variabili da questo array. Di conseguenza il controllore legge più dati di quanti siano necessari. Per ridurre il carico sul bus, occorre definire personalmente un ciclo di aggiornamento ciclico.
  2. Ottimizzazione nelle azioni in C
    I job di lettura nelle azioni e funzioni (quindi script) non vengono organizzati dal manager dei dati. Questo deve essere effettuato personalmente dal progettista.
    Per farle ottimizzare dal manager dei dati, tutte le variabili che vengono lette nelle azioni (e le funzioni in essere richiamate) devono essere registrate come variabili trigger dell'azione corrispondente. Una eccezione è rappresentata dalle azioni cicliche. In questo caso questo modo di procedere non è necessario.
     
    Avvertenza:
       Attenzione con  le azioni cicliche
    Il manager dei dati con le azioni cicliche prende nota delle variabili interrogate e le aggiorna automaticamente.  Queste variabili vengono lette ciclicamente dal processo senza l'influenza delle azioni interroganti. Di conseguenza il sistema di visualizzazione, il controllore ed il  bus vengono inutilmente caricati. 
    Questo comportamento del manager dei dati può essere evitato con l'utilizzo delle funzioni MultiWait. (Vedi per questo anche la Guida di WinCC).  Queste funzioni sono effettivamente più efficaci che non le singole funzioni Set/GetTagWait.
  3.  Ottimizzazione in Alarm Logging
     Normalmente le variabili di segnalazione di anomalia  vengono lette con un clock di 500 ms.  Questo nel caso di un grosso numero di variabili di questo tipo, può portare ad una enorme carico sul bus.  Se possibile, allora  aumentare il tempo di aggiornamento. Nell'articolo con ID 20545848  si trova il modo di procedere per la modifica dei cicli di rilevamento in Alarm Logging.

Ricerca:
Ottimizzazione dall'accoppiamento, Connessione, Miglioramento delle performance


 Articolo con ID:6215965   Data:2001-02-05 
Questo articoloè stato utilenon è stato utile                                 
mySupport
My Documentation Manager 
Newsletter 
CAx-Download-Manager 
Support Request
Vai all'articolo
Stampa
Creazione PDF 
Invia l'articolo
QuickLinks
Strumento di compatibilità 
Argomenti
Aiuto
Aiuto on-line
Guided Tour