visualizza l'elenco degli articoli
Industrial Ethernet PC CPs -- Servizio e manutenzione -- TeleService
Quali porte sono utilizzate dalle diverse funzioni per la trasmissione di dati tramite TCP e UDP? A cosa occorre fare attenzione nell'impiego di router e firewall?
A cosa occorre fare attenzione nell'accesso remoto ad un SIMATIC S7 con STEP7 tramite Internet?
Percorsi alternativi nella creazione della connessione con la funzione PG Channel Routing
Teleprogrammazione con STEP 5 tramite INDUSTRIAL ETHERNET (Funzioni PG sul BUS)
Teleprogrammazione con STEP 7 tramite INDUSTRIAL ETHERNET
Quali requisiti devono essere soddisfatti e a cosa occorre fare attenzione quando si vuole eseguire il routing?
S7-300 CPU 31x -- Progettazione e programmazione della comunicazione -- Progettazione interfaccia PROFINET
Come si legge nel programma applicativo lo stato link dell'interfaccia PROFINET di una CPU S7-300?
Quali impostazioni è necessario effettuare in TIA Portal per leggere messaggi e informazioni di stato tramite il web server della CPU e visualizzarli nel browser web?
Come è possibile visualizzare il buffer diagnostico di una Simatic CPU con web server integrato in un SIMATIC Panel?
Quale "local_device_id" si parametrizza per stabilire un collegamento con l'FB65 "TCON" per la comunicazione aperta mediante Industrial Ethernet?
Come viene resettato l'indirizzo IP e il nome di un I-Device?
Perché nel browser web viene visualizzato il messaggio "La pagina non è disponibile", quando si richiama ad es. la pagina HTML "Topology", per leggere la topologia tramite il web server della CPU?
Come si attiva la funzione "Comunicazione S+S priorizzata" per aumentare le performance della comunicazione OP?
CPU S7 come PROFINET IO Device
A cosa occorre fare attenzione nell'accesso remoto ad un SIMATIC S7 con STEP7 tramite Internet?
Come si può, nel programma applicativo di un S7-300 opp. di una CPU S7-400 con interfaccia PN integrata, leggere la topologia attuale del sistema PROFINET IO collegato?
Dove si trovano sul CD Quickstart Collection SIMATIC NET esempi di programma S7 e documentazione relative alla comunicazione tramite PROFINET?
Quali le differenze ci sono nella progettazione di connessioni S7?
Con quali impostazioni è raggiungibile il server web della CPU tramite un PC con una seconda scheda di rete nonostante sia impostato un server proxy?
Si può utilizzare una CPU S7 317-2 PN/DP CPU al posto di una CPU S7-315-2 PN/DP progettata in iMap?
Come si possono leggere i dati da un normslave DP e scriverli in modo consistente su un normslave DP?
Progettazione dell'interfaccia PN della CPU 31x-2 PN/DP
In quale libreria si trovano gli FB di comunicazione?
Quali affinità opp. differenze ci sono tra le connessioni di comunicazione progettate e la comunicazione Ethernet aperta?
Quali differenze ci sono nella assegnazione dell'indirizzo MAC?
S7-400 CPU 41x -- Progettazione e programmazione della comunicazione -- Progettazione di interfaccia PROFINET
Quali impostazioni è necessario effettuare in TIA Portal per leggere messaggi e informazioni di stato tramite il web server della CPU e visualizzarli nel browser web?
Come è possibile visualizzare il buffer diagnostico di una Simatic CPU con web server integrato in un SIMATIC Panel?
Quale "local_device_id" si parametrizza per stabilire un collegamento con l'FB65 "TCON" per la comunicazione aperta mediante Industrial Ethernet?
Perché nel browser web viene visualizzato il messaggio "La pagina non è disponibile", quando si richiama ad es. la pagina HTML "Topology", per leggere la topologia tramite il web server della CPU?
Come viene resettato l'indirizzo IP e il nome di un I-Device?
CPU S7 come PROFINET IO Device
A cosa occorre fare attenzione nell'accesso remoto ad un SIMATIC S7 con STEP7 tramite Internet?
Come si può, nel programma applicativo di un S7-300 opp. di una CPU S7-400 con interfaccia PN integrata, leggere la topologia attuale del sistema PROFINET IO collegato?
Dove si trovano sul CD Quickstart Collection SIMATIC NET esempi di programma S7 e documentazione relative alla comunicazione tramite PROFINET?
Con quali impostazioni è raggiungibile il server web della CPU tramite un PC con una seconda scheda di rete nonostante sia impostato un server proxy?
Quali le differenze ci sono nella progettazione di connessioni S7?
Come si possono leggere i dati da un normslave DP e scriverli in modo consistente su un normslave DP?
A cosa occorre fare attenzione nell'accesso remoto ad un SIMATIC S7 con STEP7 tramite Internet?
Numero di ordinazione:

Descrizione
Viene realizzato un accesso remoto su un sistema di automazione (p. es. SIMATIC S7) tramite Internet. Qui è solo un controllore raggiungibile direttamente tramite l'accesso remoto con Port Forwarding. L'accesso ad ulteriori controllori in una cella di automazione avviene tramite routing PG.


Figura 01

Vengono utilizzate le funzioni PG con STEP7 per accedere da una rete esterna ad un sistema di automazione (p. es. SIMATIC S7) nella rete locale. L'accesso avviene tramite un gateway che utilizza i servizi NAT (Network Address Translation) e NAPT (Network Address Port Translation).


Figura 02

Negli esempi sopracitati le funzioni PG con STEP7 consentono:

  • il caricamento della configurazione del programma applicativo nella CPU,
  • la sorveglianza di blocchi e variabili.

Le funzioni PG, la comunicazione S7 ecc. utilizzano la porta 102 (TCP).
Informazioni su quale protocollo viene utilizzato per le singole porte TCP si trovano nell’articolo con ID: 8970169.

Nelle applicazioni sopra citate impostare il Port Forwarding nel modem/router DSL sul lato impianto opp. nel gateway in modo che i telegrammi della porta 102 dalla rete esterna vengano inoltrati alla porta 102 dell'indirizzo IP del SIMATIC S7. L'indirizzo IP del SIMATIC S7 si trova nella rete interna.

Esempio di Port Forwarding
 

Esempio

Indirizzo IP esterno

Porta esterna

Indirizzo IP interno

Porta interna

Applicazione

Accesso remoto attraverso Internet tramite Port Forwarding

217.91.8.166

102

172.168.2.10

102

STEP 7

Accesso tramite NAT/NAPT

192.168.2.1

102

172.168.2.10

102

STEP 7

Con le seguenti applicazioni occorre tener conto dell'indirizzo IP fisso esterno del modem/router DSL lato impianto opp. l'indirizzo IP esterno del gateway:

  • Sorveglianza dei blocchi,
    per cui tramite STEP7 è possibile una sorveglianza online di blocchi sulla CPU SIMATIC S7.
  • Interfaccia di download
    per cui tramite STEP7 è possibile un download della progettazione.

Sorveglianza di blocchi
Per consentire tramite STEP7 una sorveglianza online di blocchi sulla CPU SIMATIC S7, è necessaria la seguente modifica nella Configurazione hardware del SIMATIC S7:

Nella Configurazione hardware del SIMATIC S7 l'indirizzo IP dell'interfaccia che consente l'accesso ad Internet (p. es. CP IE opp. l'interfaccia PN integrata della CPU), viene sostituito dall'indirizzo IP esterno del modem/router DSL sul lato impianto.

La Configurazione hardware modificata serve solo per la sorveglianza dei blocchi e non deve essere caricata nella CPU, poiché quest'informazione viene depositata nel progetto e perciò vengono modificati i dati di sistema nel progetto stesso. Un download modifica le impostazioni del CP opp. della CPU e rende impossibile in questo modo una ulteriore connessione online.

Un download dei dati di sistema della Configurazione hardware con indirizzo IP modificato impedisce ulteriori connessioni online tramite Port Forwarding.

Interfaccia di download
Nell'impostazione dell'interfaccia di download dello STEP7 non avviene alcuna modifica nel progetto. Qui l'indirizzo IP originale nel progetto viene mantenuto. Solo l'indirizzo IP quale destinazione del download viene sostituito dall'indirizzo IP esterno del modem/router DSL sul lato impianto.  

In questo modo è anche possibile un download dei dati di sistema e della Configurazione hardware senza che la connessione online si interrompa dopo il download. Ovviamente qui non è possibile sorvegliare alcun blocco.


Figura 03

Avvertenza
Fare attenzione che con le possibilità di accesso remoto sopra citate, la rete locale risulta non protetta da accessi non autorizzati. Perciò si raccomanda di utilizzare per l'accesso remoto tramite Internet un VPN (Virtual Private Network). Tramite VPN sono utilizzabili le funzioni PG con STEP 7:

  • senza modificare nella Configurazione hardware l'indirizzo IP dell'interfaccia Industrial Ethernet, per sorvegliare blocchi e
  • senza modificare l'indirizzo IP delle interfacce di download, per caricare la Configurazione hardware opp. il programma applicativo nella CPU.

Nei seguenti articoli si trovano istruzioni per la configurazione di un VPN con SCALANCE S6x e SOFTNET Security Client:

Una descrizione dei diversi metodi di accesso WAN per l'accesso remoto a sistemi di automazione (p. es. SIMATIC S7) si trovano nell’articolo con ID: !26662448!.

 Articolo con ID:38571711   Data:2010-02-11 
Questo articoloè stato utilenon è stato utile                                 
mySupport
My Documentation Manager 
Newsletter 
CAx-Download-Manager 
Support Request
Vai all'articolo
Stampa
Creazione PDF 
Invia l'articolo
QuickLinks
Strumento di compatibilità 
Argomenti
Aiuto
Aiuto on-line
Guided Tour