visualizza l'elenco degli articoli
Industrial Ethernet S7-300/400 CPs -- Configurazione e parametrizzazione hardware -- Inizializzazione e parametrizzazione di unità
Perché nel catalogo hardware di STEP 7 non è disponibile una voce con la versione firmware attuale del modulo?
Quale "local_device_id" si parametrizza per stabilire un collegamento con l'FB65 "TCON" per la comunicazione aperta mediante Industrial Ethernet?
Quali Industrial Ethernet CP supportano l'opzione 12 DHCP (Host Name) e come viene progettata l'opzione 12 DHCP?
Come viene disattivata la funzione "Link Layer Discovery Protocol" sulle porte di un CP IE di S7-300 opp. S7-400?
Dove si trovano sul CP Quickstart SIMATIC NET esempi di programma S7 e documentazione relativi alla comunicazione tramite gateway e componenti di rete e sulla sicurezza nelle reti?
A cosa occorre fare attenzione se un CP443-1EX20 V2.0 viene fatto funzionare su una CPU V5.1?
Modifica dei dati di progettazione relativi agli utenti per CP 343-1 IT e CP 443-1 IT
Caricamento della progettazione tramite LAN in un CP IE nello stato di funzionamento "STOP"
Messa in servizio di sistemi di automazione tramite Industrial Ethernet senza previa assegnazione dell'indirizzo del nodo via MPI
Connessione di diagnostica tramite protocollo TCP/IP rifiutata dopo la modifica dell'indirizzo MAC
Creazione di una connessione on-line tramite i diversi accessi Ethernet su una CPU S7-300/S7-400
A cosa occorre fare attenzione nella formattazione del File system con il CP Industrial Ethernet S7-300 e S7-400?
A cosa occorre fare attenzione nella sostituzione del CP443-1EX11 con un CP443-1EX20?
Significato dell'opzione di progettazione "Attiva server web" con il CP443-1 EX20?
Perché con il CP443-1 Advanced nella diagnostica NCM S7 nel testo di informazione C-PLUG viene visualizzata una versione firmware diversa da quella dell'unità?
Quali possibilità ci sono di assegnare al PROFINET IO Controller un nuovo indirizzo IP?
Come si può configurare per l'esecuzione un CP S7?
Come è possibile disattivare le funzioni di Routing S7?
Quale identificativo del produttore, ossia OUI (Organizationally Unique Identifier) utilizza SIEMENS AG per gli indirizzi MAC degli apparecchi collegabili in rete?
Come è possibile proteggere l'accesso ad un controllore S7 tramite Ethernet?
A cosa occorre fare attenzione nell'impiego del blocco funzionale FB55 "IP_CONFIG" per la configurazione di un CP Industrial Ethernet?
Perché nel Catalogo hardware mancano in parte le denominazioni delle versioni più recenti delle unità SIMATIC NET?
Perché il CP Ethernet del SIMATIC S7-300 non permette di operare con le connessioni di comunicazione S7 indicate?
Come funziona il multiplexing delle connessioni e come lo si configura nei CP Ethernet del SIMATIC S7-300?
A cosa occorre fare attenzione nella sostituzione del CP443-1EX11 con un CP443-1EX20?
Numero di ordinazione:

Avvertenze di configurazione
Il CP443-1EX20 è il prodotto che succede al CP443-1EX11.

Nella sostituzione dell'unità CP443-1EX11 con il CP443-1EX20, si deve adattare la Configurazione hardware STEP7 della S7-400 Station, se si vogliono utilizzare gli ampliamenti funzionali del CP443-1EX20. L'adattamento della Configurazione hardware STEP7 è il seguente.

Il CP443-1EX11 è progettato e deve essere sostituito con un CP443-1EX20. Qui occorre fare attenzione che i seguenti parametri non vengono trasferiti automaticamente:

  • l'indirizzo MAC progettato
  • l'indirizzo IP progettato
  • la subnet mask progettata
  • l'informazione con quale rete l'unità è collegata
  • le impostazioni fisse della porta Ethernet
  • l'informazione di connessione delle connessioni S7 in NETPRO

Nella sostituzione del CP443-1EX11 con il CP443-1EX20 nella Configurazione hardware STEP7 procedere secondo le seguenti istruzioni.
 

N.

Modo di procedere

1

Aprire la Configurazione hardware STEP 7 della S7-400 Station, dove il CP443-1EX11 progettato deve essere sostituito con il CP443-1EX20.

( 15 KB )
Figura 01: Configurazione hardware STEP 7 della S7-400 Station

2

I seguenti parametri di indirizzo IP del CP443-1EX11 sono fissati per il CP443-1EX11:

  • MAC-Adress: 08-00-06-01-36-01
  • IP-Adress: 140.90.36.1
  • Subnet mask: 255.255.0.0
  • L'unità è collegata nella subrete "Ethernet(3)".

Nel dialogo delle proprietà delle CP443-1EX11 premere il pulsante "Proprietà". In questo modo si arriva nel dialogo delle proprietà dell'interfaccia Ethernet del CP443-1EX11.Qui vengono fissati i parametri di indirizzo IP per l'unità.

( 81 KB )
Figura 02: Dialogo delle proprietà CP443-1EX11

( 44 KB )
Figura 03: Dialogo delle proprietà dell'interfaccia Ethernet del CP443-1EX11

3

Prendere nota dei parametri di indirizzo IP che sono fissati per il CP443-1EX11.

4

Ora si può sovrapporre al CP443-1EX11 progettato il nuovo CP443-1EX20, cioè si sceglie il nuovo CP443-1EX20 nel Catalogo delle unità. Con il tasto sinistro del mouse premuto questo CP viene fatto cadere sul CP443-1EX11 progettato.

( 67 KB )
Figura 04: Eliminazione del CP443-1EX11

5

Nella sostituzione del CP443-1EX11 con il CP443-1EX20 viene presentato il dialogo delle proprietà dell'interfaccia PNIO del CP443-1EX20.

( 60 KB )
Figura 05: Dialogo delle proprietà dell'interfaccia PNIO

Avvertenza
Tutte le informazioni di indirizzo IP e le informazioni di collegamento a una rete sono andate perdute, cioè

  • l'indirizzo MAC progettato per il CP443-1EX11 è disattivato.
  • Per il CP443-1EX20 viene assegnato un indirizzo IP di default con la corrispondente subnet mask, in modo che questi parametri indirizzo IP siano diversi da quelli che erano stati progettati per il CP443-1EX11.
  • L'informazione della subrete a cui era collegata l'unità CP443-1EX11, è andata perduta.

6

Impostare manualmente i parametri indirizzo IP di cui si è preso nota nel passo 3 e chiudere il dialogo delle proprietà dell'interfaccia PNIO del CP443-1EX20 con "OK".

( 74 KB )
Figura 06: Chiudere il dialogo delle proprietà dell'interfaccia PNIO

7

Ora compare la seguente segnalazione:

( 23 KB )
Figura 07: Segnalazione

Questa interfaccia viene confermata con "No". Poi la sostituzione dell'unità nella Configurazione hardware risulta conclusa.

A causa di determinate estensioni funzionali del CP443-1EX20, questa unità nella Configurazione hardware STEP7 ha un altro aspetto rispetto all'unità precedente CP443-1EX11. Accanto al dialogo delle proprietà effettivo dell'unità, che c'è con i CP443-1EX11 e CP443-1EX20, ci sono altri tre dialoghi:

  1. PNIO - proprietà della interfaccia PNIO
  2. Port1 - proprietà della prima porta LAN
  3. Port2 - proprietà della seconda porta LAN

Il dialogo delle proprietà per l'impostazione dei parametri di indirizzo non si trova più come con il CP443-1EX11 nel dialogo delle proprietà dell'unità, ma bensì nel dialogo delle proprietà dell'interfaccia PNIO. Questo si vede nella figura seguente.

( 25 KB )
Figura 08: Configurazione hardware STEP 7 CP443-1EX20

 Articolo con ID:28370152   Data:2008-03-17 
Questo articoloè stato utilenon è stato utile                                 
mySupport
My Documentation Manager 
Newsletter 
CAx-Download-Manager 
Support Request
Vai all'articolo
Stampa
Creazione PDF 
Invia l'articolo
QuickLinks
Strumento di compatibilità 
Argomenti
Aiuto
Aiuto on-line
Guided Tour