visualizza l'elenco degli articoli
CP seriali -- Informazioni di prodotto -- Descrizione di sistema (protocolli)
Quali componenti hardware e software sono necessari per realizzare la comunicazione fra stazioni SIMATIC S7 e apparecchi di terzi mediante il protocollo RTU MODBUS?
Quali tipi di connessione/protocolli vengono di norma supportati dalle CPU S7-300/400 e dai CP?
Quale differenze ci sono tra CP441-1 e CP441-2?
Indicazioni per una richiesta di supporto al Technical Support per la comunicazione punto - punto, per SIMATIC S5 / S7
Quali proprietà, vantaggi e particolarità offre il protocollo RK512?
Quali proprietà, vantaggi e particolarità offre il protocollo Data Highway?
Quali proprietà, vantaggi e particolarità offre il protocollo ASCII?
Quali proprietà, vantaggi e particolarità offre la procedura 3964 (R)?
Quali proprietà, vantaggi e particolarità offre il protocollo Modbus?
Quali proprietà, vantaggi e particolarità offre il protocollo Modbus?
Numero di ordinazione:

Descrizione
Per il protocollo Modbus, come anche per altri protocolli, non sono disponibili unità specifiche per l'elaborazione dello stack del protocollo.
Per avere ciononostante una possibilità di collegare al SIMATIC sistemi che supportano solo quel protocollo, per alcuni processori di comunicazione high-end c’è la possibilità di utilizzare driver di protocollo caricabili. Qui sono stati realizzati, sotto forma di software, gli stack ed i meccanismi di protocollo necessari per la comunicazione.

Il Modbus è un sistema master-slave, simile al PROFIBUS DP. Con i due driver disponibili, master e slave utilizzano il protocollo GOULD-MODBUS in formato RTU. In questo modo sono possibili collegamento a controllori Modicon opp. Honeywell. La connessione, al contrario della comunicazione DP, viene gestita tramite codici funzione. Inoltre qui non si accede ciclicamente, come con DP, ai dati di periferia, ma bensì direttamente ai dati del controllore.

Il Modbus rende disponibili una serie di codici funzione che, tramite il processore di comunicazione, vengono convertiti in richiami di funzione nel SIMATIC S7.

Fisicamente il Modbus può funzionare sulle seguenti interfacce:

  • RS232 C
  • 20mA (TTY)
  • RS422 / 485

Quantità strutturali del protocollo Modbus-Master
 

Grandezza

Campo dei valori

Campo dati

fino a 255 byte per job

Interfaccia

Livello 7 del modello di riferimento ISO-OSI

Numero delle connessioni

possibili per CP

1 (collegamento punto-punto),
fino a  32 in sistemi multi-punto

Quantità strutturali del protocollo Modbus-Slave
 

Grandezza

Campo dei valori

Campo dati

fino a 255 byte

Interfaccia

Livello 7 del modello di riferimento ISO-OSI

Numero delle connessioni

possibili per CP

1 connessione

Vantaggi del protocollo

  • facile collegamento a sistemi Modicon opp. Honeywell
  • adatto per piccole fino a medie quantità di dati (<=255 byte)
  • trasferimento dati con conferma

Svantaggi del protocollo

  • notevole impegno di progettazione e programmazione
  • il protocollo non è diffuso nell'ambito della famiglia SIMATIC

Avvertenze
Informazioni generali sulla comunicazione tramite SIMATIC S7 così come una descrizione più precisa del Modbus si trovano nell'articolo con ID 20982954.

 Articolo con ID:26702609   Data:2007-11-21 
Questo articoloè stato utilenon è stato utile                                 
mySupport
My Documentation Manager 
Newsletter 
CAx-Download-Manager 
Support Request
Vai all'articolo
Stampa
Creazione PDF 
Invia l'articolo
QuickLinks
Strumento di compatibilità 
Aiuto
Aiuto on-line
Guided Tour