visualizza l'elenco degli articoli
PROFIBUS generale -- Progettazione e programmazione della comunicazione -- Utilizzo dei blocchi di comunicazione
Trasferimento di valori analogici da opp. verso uno slave PROFIBUS DP
Quali articoli trattano dei dati consistenti in relazione alla periferia decentrata?
L’accesso a dati consistenti è possibile anche senza SFC14/15, come parte dell'immagine di processo?
Perché lo SFC 13 non viene elaborato correttamente nella nuova CPU 315-2DP (N. di ordinazione: 6ES7 315-2AG10-0AB0)?
Come si riceve un allarme con lo SFB 54 "RALRM" secondo DPV1?
Lifelist degli slave DP nell'impiego di SFC51 "RDSYSST" al posto di SFC12 "D_ACT_DP"
È possibile utilizzare contemporaneamente la funzione "Segnalazione di errore di sistema", il blocco funzionale FB 126 e la funzione di sistema SFC 13 "DPNRM_DG"?
Avvertenze sull'uso della funzione di sistema SFC12 "D_ACT_DP"
Che cosa sono i dati consistenti?
Come si possono leggere i dati da un normslave DP e scriverli in modo consistente su un normslave DP?
Disattivazione di slave DP dopo l'avvio della CPU
Informazioni di diagnostica dell'FB125 con slave DP disattivato
Attivazione con SFC 12 "D_ACT_DP" di uno slave DP disattivato
Parametrizzazione di SFC 103 / SFC 59 per il rilevamento e la lettura dei dati di topologia
A quali requisiti occorre fare attenzione quando si vuole utilizzare la funzione "Preparazione della diagnostica dei cavi"?
Perché lo SFC 13 non viene elaborato correttamente nella nuova CPU 315-2DP (N. di ordinazione: 6ES7 315-2AG10-0AB0)?
Numero di ordinazione:

Descrizione:
Se finora si è impiegata una vecchia CPU 315-2DP ed ora si è passati alla nuova CPU 315-2DP (6ES7 315-2AG10-0AB0), allora tenere conto del seguente comportamento al richiamo dello SFC13.

Alcuni SFC che lavoravano in modo asincrono sulle vecchie CPU venivano elaborati già subito dopo il primo richiamo ("quasi sincroni").
Sulle nuove CPU questi SFC girano in modo asincrono. L'elaborazione asincrona può estendersi a più cicli OB 1. Di conseguenza un loop di attesa all'interno di un OB in determinate circostanze può portare ad un superamento del tempo di ciclo.

Sulle vecchie CPU al richiamo in OB 82 SFC 13 lavora sempre "quasi sincrono", sulle nuove CPU al contrario SFC 13 lavora generalmente in modo asincrono.
Nel programma applicativo dovrebbe avvenire quindi solo l'avvio del job in OB 82. L'analisi dei dati tenendo conto dei bit BUSY e della risposta in RET_VAL dovrebbe avvenire nel programma ciclico.

Consiglio
Se si impiegano le nuove CPU 315-2DP (N. di ordinazione: 6ES7 315-2AG10-0AB0), si raccomanda al posto dello SFC 13 "DPNRM_DG" l'utilizzo dello SFB 54 "RALRM". Un esempio dettagliato per l'impiego dell'SFB 54 si trova nell'articolo con ID: 21445066

Avvertenza
Ulteriori informazioni si trovano nel manuale "SIMATIC CPU 31xC e CPU 31x, Dati tecnici" nel capitolo A.1 nell'articolo con ID 12996906.




 Articolo con ID:18847126   Data:2005-08-29 
Questo articoloè stato utilenon è stato utile                                 
mySupport
My Documentation Manager 
Newsletter 
CAx-Download-Manager 
Support Request
Vai all'articolo
Stampa
Creazione PDF 
Invia l'articolo
QuickLinks
Strumento di compatibilità 
Aiuto
Aiuto on-line
Guided Tour