visualizza l'elenco degli articoli
Industrial Ethernet S7-300/400 CPs -- Informazioni di prodotto -- Definizione delle prestazioni e delle quantità
Numero dei job possibili contemporaneamente
Quali risorse di connessione sono occupate per le connessioni di comunicazione o servizi dell'Industrial Ethernet CP nella CPU S7-300?
Quali sono i limiti di sistema di una CPU F nello scambio dati bidirezionale sicuro tramite la comunicazione S7?
Dove si trovano informazioni sui tempi di trasferimento su PROFIBUS opp. Industrial Ethernet?
Aumento del carico della CPU con una lunghezza dati maggiore di 240 byte nella comunicazione Send/Receive con i CP Industrial Ethernet
Quale capacità di memoria RAM utilizzabile mette a disposizione il CP 343-1 IT per i servizi FTP?
Perché con le connessioni TCP in determinate circostanze si arriva a tempi di reazione troppo lunghi?
Aumento del carico della CPU con una lunghezza dati maggiore di 240 byte nella comunicazione Send/Receive con i CP Industrial Ethernet
Numero di ordinazione:

DOMANDA 
Si può arrivare a condizionare opp. a spostare job di Servizio & Supervisione e job Send/Receive?

RISPOSTA
La situazione descritta nel seguito vale per tutti i processori di comunicazione Industrial Ethernet S7-400, con i quali si utilizza per il trasferimento di dati utili la comunicazione Send/Receive. Per chiarimento entrambi i servizi di comunicazione interessati vengono descritti brevemente dopo l'elenco attuale dei tipi di CP (CP = Communication Processor).

Tipo CP

Listino N.

CP 443-1

6GK7 443-1EX10-0XE0

CP 443-1

6GK7 443-1EX11-0XE0

CP 443-1 IT

6GK7 443-1GX10-0XE0
(non impiegabile in un sistema H)

CP 443-1 IT

6GK7 443-1GX11-0XE0
(non impiegabile in un sistema H)

Comunicazione Send/Receive
Si tratta di un trasferimento di dati utili sul livello 4 del modello di riferimento OSI. Per questo, tra le unità occorre progettare una connessione di trasporto. I dati possono essere inviati oppure ricevuti dal programma applicativo della CPU con l'utilizzo dei blocchi funzionali forniti in allegato.
La comunicazione Send/Receive può essere utilizzata per i seguenti tipi di connessione:

  • connessione di transporto ISO
  • connessione ISO on TCP
  • connessione UDP
  • connessione TCP (TCPnative)

Job di servizio e supervisione
In particolare le stazioni di visualizzazione di processo (p. es. WinCC) leggono i valori di processo dai controllori S7 e li rappresentano graficamente. L'operatore può così reagire a determinate situazioni di impianto e, se necessario, modificare variabili nelle CPU S7. Questo meccanismo viene svolto normalmente tramite le cosiddette "ConnessioniS7". Per questo esistono i due seguenti tipi di job, che vengono trasferiti sulla base della connessione S7 stabilita.

  • Job GET
    Si tratta di un elemento di protocollo a livello 7 del modello di riferimento OSI, con il quale si possono leggere valori di processo in stazioni remote.
  • Job PUT
    Si tratta di un elemento di protocollo a livello 7 del modello di riferimento OSI, con il quale si possono modificare valori di processo dei controllori remoti.

Particolarità
Nella comunicazione Send/Receive, in funzione della lunghezza dati utilizzata, c'è una differenza nel tipo di trasferimento dati tra CP e CPU. Questo significa: se tramite la LAN (local area network) sono stati ricevuti dati da una stazione partner, questi dati devono essere ancora trasferiti dal CP alla CPU.
La differenza nel metodo di trasferimento comincia da una lunghezza di dati utili di 241 byte. A partire da questa lunghezza non si possono più utilizzare gli FC "(FC5) - AG_Send" e "(FC6) - AG_RECV". Si devono invece utilizzare gli FC "(FC50) - AG_LSEND" opp. "(FC60) - AG_LRECV". Questi FC verificano la lunghezza dei dati da trasmettere. Se vengono superati i 240 byte, l'FC inizializza i CP. Poi il trasferimento dei dati viene preso in carico dal CP. Questo trasferimento utilizza job PUT e GET invece di leggere/scrivere il set di dati.
Se tra i CP e la CPU sono già in elaborazione job di Servizio & Supervisione di WinCC opp. stazioni simili, il numero di questi job viene aumentato dai job PUT e GET, che nascono oltre alla comunicazione Send/Receive con dati lunghi (quindi a partire da 241 byte).

Condizionamento
In conseguenza della limitata potenzialità di comunicazione, ogni CPU può elaborare con una sufficiente performance solo un determinato numero di job paralleli di Servizio & Supervisione. Se il carico di comunicazione che ne deriva è sufficientemente alto, con un gran numero di connessioni Send/Receive gestite in parallelo causa un ulteriore aumento di questo carico S&S. Di conseguenza la CPU è sovraccarica e tutti i job (Send/Receive e S&S) vengono elaborati più lentamente (con le CPU il carico della comunicazione può essere impostato).

Particolarità nel sistema H (sistema ridondante)
Una CPU H perde una parte dalla sua potenzialità di comunicazione a causa del gran numero di punti di sincronizzazione che sono necessari per l'allineamento dei programmi applicativi nelle due CPU H. Di conseguenza il condizionamento a causa della ridotta potenzialità di comunicazione del sistema compare prima, cioè con un carico più basso.

Particolarità nell'impiego di AP_Red
AP_Red è un software di ridondanza a livello software. Anche qui vengono trasferiti dati su due connessioni. La sorveglianza e la commutazione delle connessioni eventualmente necessaria non viene realizzata però, come nei sistemi H, dal sistema operativo della CPU. La commutazione avviene tramite blocchi funzionali speciali nel programma applicativo S7 della CPU.
Il software AP_Red invia i cosiddetti telegrammi di controllo, che vengono sempre inviati tramite i blocchi funzionali "(FC50) - AG_LSEND" opp. "(FC60) - AG_LRECV".

Rimedio
Si può rendere meno drammatica la situazione, se si limita la comunicazione ad un livello opportuno. I punti seguenti mostrano le diverse possibilità.

  • Verificare il rateo di campionamento dei job S&S: è tassativamente necessario leggere i dati nell'intervallo di campionamento attuale? Forse questo tempo può essere aumentato!
  • Verificare quanto spesso vengono avviati i job Send/Receive. Forse è possibile aumentare l'intervallo di trasmissione (in particolare per i job ciclici)!
  • Forse è possibile, nella comunicazione S/R, passare a pacchetti dati <= 240 byte. Di conseguenza la comunicazione viene eseguita tramite la lettura/scrittura di 7 di dati. Di conseguenza resta il tempo per la comunicazione del sistema S&S.

 Articolo con ID:12166400   Data:2002-09-08 
Questo articoloè stato utilenon è stato utile                                 
mySupport
My Documentation Manager 
Newsletter 
CAx-Download-Manager 
Support Request
Vai all'articolo
Stampa
Creazione PDF 
Invia l'articolo
QuickLinks
Strumento di compatibilità 
Aiuto
Aiuto on-line
Guided Tour